Vargiuscuola.it

Questo sito web fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione.

Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser.

Approvo

testi elettronici - le reazioni dal mondo dell'editoria

A pochi giorni dalla firma del Ministro Profumo del decreto per la definitiva adozione dei libri di testo in formato digitale dall'anno scolastico 2014/2015 non si fanno attendere le reazioni dal mondo dell'editoria. Riportiamo i comunicati dell'Associazione Italiana Editori (AIE) e dell'Associazione Librai Italiani (ALI).

Scuola digitale, testi elettronici

 Il Ministro dell'Istruzione Francesco Profumo ha firmato il decreto per la definitiva adozione dei libri di testo in formato digitale dall'anno scolastico 2014/2015.

"Tra le principali novità, la disposizione per i Collegi dei docenti di adottare, dall'anno scolastico 2014/2015, solo libri nella versione digitale o mista. Inizialmente, l'innovazione riguarderà le classi prima e quarta della scuola primaria, la classe prima della scuola secondaria di I grado, la prima e la terza classe della secondaria di II grado."

Leggi tutto...

Dismissione Linee Fastweb (31 marzo 2013)

Ricordiamo che una recente circolare del MIUR ha indicato nel 31 marzo 2013 la data di definitiva dismissione delle linee Fastweb "ministeriali". Le scuole che ancora utilizzano tali linee per l'accesso ad Internet devono attivare entro tale data sistemi di accesso alternativi.

Privacy: cosa rimane da fare dopo l’abolizione (?) del DPS

Il "decreto legge semplificazioni", approvato con Legge 35/2012, ha abolito l'obbligo di aggiornare entro il 31 marzo di ogni anno un Documento Programmatico sulla Sicurezza. Cosa deve fare allora un istituto scolastico per essere in regola con la normativa?

Leggi tutto...

Comunicazione PA e imprese

La informatizzazione delle comunicazioni con le imprese è un altro passo nel percorso che conduce alla completa dematerializzazione delle attività delle PA. Si mette a questo proposito in evidenza che le amministrazioni centrali dovranno provvedere alla completa informatizzazione delle comunicazioni entro il 30 giugno 2013, poiché a decorrere dal 1° luglio 2013, la presentazione di istanze, dichiarazioni, dati e lo scambio di informazioni e documenti, anche a fini statistici, tra le imprese e le amministrazioni pubbliche dovranno essere effettuate esclusivamente in via telematica (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, 22 luglio 2011 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 16 novembre 2011, n. 267 in attuazione dell'art. 5-bis del D.Lgs. 82/2005 (Codice dell'amministrazione digitale)). Per approfondimenti consulta questo articolo.

fondi per de-materializzazione amministrazione scolastica

Con nota AOODGPFB Prot. N. 8162 del 19 dicembre 2012 la Direzione Generale per la politica finanziaria e per il bilancio ha comunicato alle Istituzioni scolastiche l'assegnazione e la contestuale erogazione della somma complessiva di circa € 40.000.000,00 per le spese di funzionamento amministrativo-didattico e per l'accompagnamento del processo di dematerializzazione dei procedimenti amministrativi. La nostra società, da molti anni impegnata nell'informatizzazione delle amministrazioni scolastiche, mette a disposizione la propria esperienza per programmare ed attuare gli interventi necessari, alla luce delle effettive esigenze di ciascun istituto scolastico.

Leggi tutto...

Pubblicazione obiettivi accessibilità (scadenza 31 marzo)

Il Decreto Crescita 2.0 (D.L. 18 Ottobre 2012, n. 179 recante "ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese") individua nella digitalizzazione delle Pubbliche Amministrazioni nei rapporti con gli utenti uno degli aspetti più importanti per ridurre i costi e rendere più efficiente l'apparato pubblico. Con l'approssimarsi della fine del mese riteniamo utile ricordare quanto prevede l'art. 9 ai commi 7, 8 e 9:

Leggi tutto...

Sentenza del garante della privacy

Importante sentenza del garante della privacy che condanna il trattamento dei dati personali relativi agli studenti effettuati sul sito web di un liceo romano in occasione dell'avvio dell'anno scolastico.

Leggi tutto...

Dismissione linee internet progetto SPC scuole

Nota del MIUR in cui si comunica la dismissione delle linee Internet del progetto SPC scuole a decorrere dalla data del 20 ottobre (linee Fastweb finora pagate dal ministero).

Spending Review: le novità per gli istituti scolastici

 

Con il Decreto Legge 95 del 6 luglio 2012 (Spending Review), il governo ha approvato una serie di interventi che puntano ad un contenimento delle spese nella pubblica amministrazione attraverso l’informatizzazione e la dematerializzazione. Riportiamo di seguito i punti presenti nel decreto che riguardano direttamente gli istituti scolastici:

Leggi tutto...


Accesso