Vargiuscuola.it

Questo sito web fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione.

Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser.

Approvo

PON LAN-WAN: si può acquistare in MEPA

Dal 14 aprile 2016 è disponibile in MEPA un nuovo metaprodotto di ICT 2009 denominato “Infrastrutture e punti di accesso alla rete LAN/WLAN per le scuole” appositamente creato da CONSIP per facilitare l’acquisizione di servizi e forniture relativi all'attuazione dei progetti finanziati dai Fondi Europei (vedere procedura allegata). 

 

E' questo il definitivo riconoscimento che la convenzione Reti Locali 5 di Telecom è uno strumento troppo rigido e generico per poter soddisfare le esigenze degli istituti scolastici che devono attuare i progetti PON LAN-WAN e che CONSIP stessa ha sentito l'esigenza di adottare uno strumento più flessibile grazie all'attivazione di uno specifico metaprodotto in MEPA. Non c'è quindi nessun obbligo di avvalersi della convenzione Telecom come voci, forse interessate, facevano intendere assecondate da FAQ e comunicazioni telefoniche del MIUR che non facevano altro che aumentare la confusione e l'incertezza nelle scuole (vedere diffida al MIUR di AS.TE.DI).

 

In questo contesto, per un principio di cautela, la maggior parte delle scuole ha sottoposto a Telecom il proprio progetto per avere da questo un parere sulla sua attuabilità in convenzione, spesso nella piena consapevolezza della inevitabile risposta negativa. Oggi quindi molte scuole aspettano da settimane un sopralluogo da parte di Telecom che dovrebbe poi redigere un progetto preliminare (entro 30 giorni dalla richiesta inoltrata dalla scuola) a cui, in caso di accettazione, seguirebbe un progetto definitivo (entro altri 25 giorni) in seguito al quale la scuola potrebbe finalmente inoltrare ordinativo (e sono già passati più di 2 mesi dalla richiesta a Telecom!). Tenendo conto dei tempi di realizzazione degli impianti è evidente che non potrà mai essere rispettata la scadenza del 29 luglio fissata dal MIUR.

 

Visti i tempi ormai estremamente ridotti il nostro suggerimento è quello di avviare subito una RDO in MEPA che sola permetterebbe il rispetto dei tempi fissati dal MIUR seguendo le istruziuoni riportate in allegato (sempre nel caso in cui il progetto non si limitasse ad un puro cablaggio attuabile in convenzione CONSIP). 

Questa è la strada che, a nostro parere, devono seguire anche le scuole che sono in attesa di sopralluogo o che hanno già ricevuto il progetto preliminare di Telecom ricordando che solo il mandato per il progetto definitivo è vincolante per la scuola. Il progetto preliminare Telecom, eventualmente pervenuto, potrebbe in tal caso essere adottato come riferimento e termine di paragone con l'offerta che si è aggiudicata la RDO in MEPA.

 

Articoli correlati:

convenzione CONSIP e gare PON LAN-WAN

ancora convenzione consip e gare PON LAN-WAN

 

Allegati:
Scarica questo file (Creazione RDO PON LAN-WAN.pdf)Creazione RDO PON LAN-WAN.pdf[guida creazione RDO PON LAN-WAN]909 Kb
Scarica questo file (LET.AS.TE.DI.-MIUR.PDF)lettera di diffida al MIUR[ ]301 Kb

Accesso